Zona euro,senza riforme strutturali difficile tenerla insieme-Draghi

martedì 13 marzo 2012 13:29
 

PARIGI, 13 marzo (Reuters) - A meno che non vengano intraprese riforme strutturali sarà difficile tenere insieme la zona euro. Lo ha detto il presidente della Bce Mario Draghi, intervenendo a Parigi a un convegno dedicato alla competitività.

Draghi ha sottolineato, inoltre, come l'economia della zona euro sembra in fase di stabilizzazione ma che non si stanno materializzando rischi inflattivi.

"Siamo sempre in guardia contro il rischio inflazione ma questo rischio non si sta materializzando al momento" ha detto il presidente della Bce.

Draghi ha poi affermato che l'economia della zona euro si sta stabilizzando a un basso livello di attività e che le banche dovrebbero usare il migliore clima economico, dovuto in parte all'offerta di liquidità della Bce, per rafforzare i bilanci, tagliando anche dividendi e bonus.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia