Italia, Pmi servizi a febbraio segna nona contrazione consecutiva

lunedì 5 marzo 2012 09:46
 

MILANO, 5 marzo (Reuters) - L'attività del settore terziario italiano a febbraio mostra una contrazione per il nono mese consecutivo, toccando il livello più basso da ottobre, con l'occupazione in discesa al ritmo più sostenuto di oltre due anni e mezzo.

L'indice Pmi destagionalizzato elaborato da Markit e Adaci sui servizi, che copre dagli hotel alle banche, scende a 44,1 da 44,8 di gennaio, sotto la mediana delle attese di un sondaggio Reuters che indicava una risalita a 45,2.

L'indagine analoga sul settore manifatturiero italiano in febbraio, pubblicata la settimana scorsa, ha mostrato una contrazione per il settimo mese consecutivo, sebbene al ritmo più contenuto da settembre.

La voce occupazione nel settore servizi il mese scorso mostra un calo a 46,5 da 47,7 di gennaio, a minimi da luglio 2009, con il tasso più alto di perdite di posti di lavoro registrato da hotel e ristoranti.

Le nuove commesse scendono per il decimo mese consecutivo, penalizzate dalla crisi economica ma anche dal recente maltempo.

Tuttavia, le aspettative sui prossimi 12 mesi mostrano un miglioramento per il secondo mese di fila, raggiungendo i massimi da luglio sulle speranze di un clima economico più stabile per il 2012.

(Catherine Hornby)

  Continua...