Italia, Pmi manifattura febbraio migliora ma prosegue contrazione

giovedì 1 marzo 2012 09:43
 

MILANO, 1 marzo (Reuters) - L'attività manifatturiera italiana a febbraio ha mostrato una contrazione per il settimo mese consecutivo, sebbene al ritmo più contenuto da settembre.

L'indice Pmi Markit/Adaci per febbraio è salito a 47,8 da 46,8 di gennaio, leggermente sopra le attese. L'indicatore ha mostrato una risalita per il quarto mese consecutivo ma resta chiaramente sotto la soglia di 50 che separa la crescita dalla contrazione.

Un sondaggio Reuters con 16 analisti indicava una lettura di 47,1, con un range di previsioni tra 46,0 e 48,5.

La componente dei nuovi ordini ha mostrato a febbraio una contrazione per il nono mese consecutivo, pur migliorando per il terzo mese di fila attestandosi a 46,4 - il livello più alto da luglio 2011 - rispetto a 44,8 di gennaio.

Anche l'occupazione si è contratta a un ritmo significativamente più lento rispetto al mese precedente, mentre il calo della produzione ha mostrato un'accelerazione.

I prezzi di acquisto sono aumentati nettamente al livello più alto da maggio mentre i prezzi di vendita si sono contratti leggermente per la prima volta da ottobre.

(Gavin Jones)

  Continua...