Zona euro, Commissione Ue vede lieve calo Pil in 2012 - fonte Ue

giovedì 23 febbraio 2012 10:21
 

MILANO, 23 febbraio (Reuters) - La Commissione europea prevede per il 2012 una lieve contrazione del Pil della zona euro. E' quanto ha riferito a Reuters una fonte Ue, anticipando la pubblicazione delle 'interim forecast', prevista più in là nella mattinata.

Secondo la fonte, Bruxelles rivedrà al ribasso la stima di crescita per il blocco della valuta unica, portandola a -0,3% dal +0,5% stimato a novembre.

In Spagna la contrazione, secondo la stesso fonte, è vista dell'1%.

Stamane il Sole 24 Ore scrive che, per il Pil italiano 2012, la stima della Commissione è per un calo dell'1,3% dalla precedente attesa autunnale di +0,1%.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129567, Reuters messaging: claudia.delillo.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia