Licenziamenti, pronti a discutere tempi e modi procedure-Camusso

mercoledì 15 febbraio 2012 12:52
 

ROMA, 15 febbraio (Reuters) - Il segretario della Cgil, Susanna Camusso, ha detto che i sindacati sono pronti a discutere di tempi e modi delle procedure per la flessibilità in uscita, ma la Cgil ritiene incancellabile l'articolo 18.

Lo ha detto il segretario del primo sindacato italiano nella conferenza stampa al termine dell' incontro fra governo e parti sociali sulla riforma del mercato del lavoro a palazzo Chigi.

"Per noi non esiste un tema articolo 18 sui licenziamenti discriminatori, ma siamo disponibili a discutere di tempi e modi delle procedure", ha detto Susanna Camusso.

Il segretario della Cgil ha anche detto che lo sciopero della Fiom "è anche sull'articolo 18, che tutta la Cgil considera un norma di civiltà incancellabile".

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224354, Reuters Messaging: alberto.sisto.reuters.com@reuters.net))

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia