Lavoro, riordino contratti subordinato a flessibilità in uscita-Fornero

mercoledì 15 febbraio 2012 11:49
 

ROMA, 15 febbraio (Reuters) - Il ministro del Welfare, Elsa Fornero, non intende trattare separatamente il tema della riduzione del numero dei contratti e quello dei licenziamenti e dell'articolo 18.

"Deve essere chiaro: il tema del riordino dei contratti e della flessibilità in entrata è subordinato al tema della flessibilità in uscita", ha detto il ministro secondo quanto riferito da una persona presente all'incontro fra governo e parti sociali, in corso a palazzo Chigi, sulla riforma del mercato del lavoro.

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224354, Reuters Messaging: alberto.sisto.reuters.com@reuters.net))

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia