Produzione, Confindustria vede gennaio -1,8% su mese, trim1 debole

venerdì 10 febbraio 2012 14:58
 

ROMA, 10 febbraio (Reuters) - Il Centro studi di Confindustria stima in gennaio una riduzione della produzione industriale dell'1,8% su dicembre, quando c'è stato un incremento dell'1,4%.

"Si attesta al -20,2% la distanza dal picco precrisi (aprile 2008) e al +7,9% il recupero dell'attività dai minimi della recessione (marzo 2009)", si legge nella consueta indagine rapida del Csc.

"Si delinea per il primo trimestre 2012 una sostanziale debolezza dell'attività, dopo il calo del 2,1% registrato nel quarto 2011: la variazione congiunturale acquisita è di -0,8% fino a gennaio e gli indicatori qualitativi anticipano ulteriori difficoltà per i prossimi mesi", continua la nota.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia