Italia, produzione 2011 piatta, dicembre +1,4% su mese - Istat

venerdì 10 febbraio 2012 10:17
 

 ROMA, 10 febbraio (Reuters) - Nella media dell'intero
2011 ed in termini corretti per il calendario la produzione
industriale è rimasta ferma rispetto al 2010, quando si era
registrata una crescita del 6,4%. 	
 Lo rende noto l'Istat spiegando che nel mese di dicembre
l'indice destagionalizzato della produzione è salito
dell'1,4%sul mese di novembre, chiuso con una crescita dello
0,3%.	
 L'indice corretto per i giorni lavorativi ha registrato
sempre in dicembre un calo dell'1,7% dal -4,1% di novembre.	
Le previsioni degli economisti indicavano un calo dello 0,5%
su mese e del 4% su anno. 	
Di seguito i dati Istat: 	
     	
 PRODUZIONE INDUSTRIALE              dic 11  nov 11   ott 11  	
 Variazione su mese (dati destag.)      1,4     0,3     -0,8   	
 Variazione a/a (corr. giorni lavor.)  -1,7    -4,1     -4,0  	
 Variazione su anno (dati grezzi)      -7,7    -4,1     -4,0 	
 	
 VARIAZIONI PER RAGGRUPPAMENTI PRINCIPALI DI INDUSTRIE   	
(dati in percentuale)   	
    	
                               su mese*   	
 Beni finali di consumo             1,8   	
 Beni strumentali                   3,6   	
 Beni intermedi                     inv   	
 Energia                           -2,0 	
  	
(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06  	
85224393, Reuters Messaging:  	
giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net)  	
Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.  	
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia