Grecia, deficit 2011 visto a 9,1%-9,4% Pil - fonte MinFinanze

venerdì 3 febbraio 2012 10:05
 

ATENE, 3 febbraio (Reuters) - La Grecia prevede un deficit di bilancio fra il 9,1% e il 9,4% del Pil nel 2011, un valore leggermente inferiore rispetto alle stime informali circolate in passato, che si deve a entrate fiscali migliori del previsto.

Lo si è appreso da una fonte del ministero delle finanze.

"I numeri non sono definitivi ma crediamo che il deficit sarà tra il 9,1% e il 9,4% (del Pil)", ha detto il funzionario, che ha chiesto di non essere citato.

Funzionari del governo greco in passato avevano stimato un deficit superiore al 9,5% del Pil per il 2011 anche se le previsioni ufficiali del governo indicano ancora un obiettivo al 9%.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia