Germania, Pmi manifattura rimbalza a gennaio a 51 da 48,4

mercoledì 1 febbraio 2012 10:24
 

BERLINO, 1 febbraio (Reuters) - Il settore manifatturiero tedesco è cresciuto a gennaio per la prima volta in quattro mesi, segno che la prima economia europea riuscirà probabilmente a evitare una recessione invernale grazie a una resistenza alla crisi del debito della zona euro maggiore degli altri paesi dell'area.

L'indice PMI di Markit è salito nel mese a 51,0 da 48,4 in dicembre, 0,1 punti in più della lettura flash pubblicata a fine gennaio (50,9). Il dato si pone sopra la soglia di 50, che separa contrazione da espansione, per la prima volta da settembre.

"L'incremento dell'indice principale è stato trainato da un deciso rimbalzo della produzione a inizio 2012", dice Tim Moore, economista di Markit.

"I livelli di produzione sono saliti per la prima volta in quattro mesi e al ritmo più sostenuto dallo scorso giugno", sottolinea l'analista.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia