Produzione, Confindustria vede dicembre a -0,5%, gennaio a -0,6%

lunedì 30 gennaio 2012 16:31
 

ROMA, 30 gennaio (Reuters) - Il centro studi di Confindustria stima un calo congiunturale della produzione industriale pari allo 0,5% nel mese di dicembre e allo 0,6% in gennaio.

Secondo la consueta indagine rapida la distanza dal picco pre crisi di aprile 2008 dovrebbe essere pari al 20,8% mentre si dovrebbe ridurre al +7,1% il recupero dell'attività dai minimi della recessione (marzo 2009).

"Nel primo trimestre del 2012 l'attività industriale registra ora una variazione acquisita di -0,8%. Contrazioni si sono avute nel quarto (-2,9%, stimato dal Csc) e nel terzo trimestre del 2011 (-0,4%)", spiega la nota di Viale dell'Astronomia.

L'ultimo dato disponibile diffuso da Istat risale a novembre quando la produzione industriale è salita dello 0,3% in termini congiunturali ed è scesa del 4,1% su base annua e al netto degli effetti di calendario.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia