Germania, inflazione gennaio rallenta in linea con attese

lunedì 30 gennaio 2012 14:17
 

BERLINO, 30 gennaio (Reuters) - L'inflazione tedesca a gennaio rallenta al 2,0% tendenziale, secondo i dati preliminari dell'Ufficio federale di statistica, in linea con le attese.

Il dato probabilmente darà alla Banca centrale europea un po' di respiro per tagliare i tassi di interesse.

L'ufficio di statistica tedesco non ha però pubblicato l'indice armonizzato dei prezzi al consumo (Hicp), la misura dell'inflazione preferita dalla Bce, che è previsto invariato al 2,3% su base annua. Il dato sarà diffuso oggi nel pomeriggio o domani, ha detto l'ente.

Su base mensile i prezzi al consumo a gennaio sono scesi dello 0,4%.

Il dato flash sull'inflazione tedesca si basa sulle statistiche di sei dei 16 stati della nazione, che rappresentano oltre la metà della popolazione.

I dati finali di gennaio sono in agenda per il 10 febbraio.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia