Italia, spesa interessi sale di 12 mld in 2012, 18 in 2013 - Confindustria

giovedì 1 dicembre 2011 16:14
 

ROMA, 1 dicembre (Reuters) - Il Centro studi di Confindustria (Csc) dice che ai tassi attuali pagati dallo Stato la spesa per interessi sul debito pubblico è destinata a salire di circa 12 miliardi nel 2012 e di circa 18 nel 2013 rispetto alle stime di settembre.

"Il costo medio del debito pubblico si innalza più gradualmente: 5,1% nel 2012 e 5,6% nel 2013 (4,2% nel 2011). Comunque, basta a incrementare la spesa per interessi di 11,9 miliardi nel 2012 e di 17,9 nel 2013, rispetto alle stime effettuate in settembre dal governo", dice il Csc nella sua Congiuntura flash.

L'ultima previsione ufficiale del governo italiano indica una spesa per interessi pari complessivamente a 85,806 miliardi per il prossimo anno e a 90,792 nel 2013.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia