Germania, inflazione novembre rallenta a 2,4% a/a, come attese

lunedì 28 novembre 2011 14:28
 

BERLINO, 28 novembre (Reuters) - L'inflazione tedesca a novembre ha segnato un leggero rallentamento, in linea con le attese, al tasso annuo del 2,4% dal 2,5% di ottobre, secondo i dati preliminari diffusi oggi dall'ufficio federale di statistica.

Su base mensile i prezzi al consumo questo mese sono risultati invariati, così come nel mese precedente, anche in questo caso in linea con quanto previsto dagli analisti in un sondaggio Reuters.

L'indice armonizzato, misura dell'inflazione preferita dalla Banca centrale europea, si è attestato al 2,8% tendenziale, appena sopra le stime di un +2,7%.

La stima flash dell'inflazione tedesca si basa sui dati di sei dei 16 stati della Germania, che rappresentano oltre metà della popolazione.

I dati finali per novembre sono attesi il 9 dicembre, ha comunicato l'ufficio di statistica.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia