Usa, leading indicator ottobre sale di 0,9%, più forte di attese

venerdì 18 novembre 2011 16:19
 

WASHINGTON, 18 novembre (Reuters) - Il Leading Economic Index, un indicatore che misura la futura attività economica negli Stati Uniti elaborato dal Conference Board, è salito più del previsto a ottobre grazie a una netta ripresa dei nuovi permessi edilizi, segnale di un recupero di slancio da parte dell'economia.

L'indice ha registrato una salita dello 0,9% a 117,4, dopo il +0,1% rivisto di settembre. Si tratta del sesto mese consecutivo in cui l'indice mostra il segno positivo.

"L'indice punta a un proseguimento quest'inverno della crescita, che forse potrebbe anche guadagnare slancio entro la primavera", commenta Ken Goldstein, economista del Conference Board.

Tuttavia l'economia Usa si trova ad affrontare potenziali venti contrari con l'acuirsi della crisi del debito europeo.

Gli analisti interpellati da Reuters avevano previsto per ottobre una crescita dell'indice dello 0,6%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia