Fitch, ok liquidità aziende Italia per ora, il test nel 2012

giovedì 17 novembre 2011 16:24
 

MILANO , 17 novembre (Reuters) - Le società italiane che hanno un rating per il momento non hanno problemi di liquidità, anche se, secondo Fitch Ratings, il 2012 sarà l'anno del test. Fitch prevede infatti un lungo periodo in cui i premi l rischio aumenteranno.

Fitch giudica comunque gli attuali livelli di liquidità, le stime dei free cash flow e le esistenti linee di credito ottenute saranno robusti per tutto il 2012. Qualunque riduzione nell'accesso al credito prolungata - opposta a un semplice incremento dei costi finanziari - nella prima parte del 2012 potrebbe fare accelerare decisioni sui rating.

Fitch non crede che un default sovrano italiano sia un evento probabile o che le società italiane che hanno un rating dovranno affrontare le tipiche sfide da crisi sovrana che storicamente sono state affrontate nei paesi emergenti che hanno avuto espoerienze di crisi sovrane.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129518, Reuters messaging: giancarlo.navach.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia