Zona euro, Pmi manifattura ottobre 47,1, minimo da luglio 2009

mercoledì 2 novembre 2011 10:11
 

LONDRA, 2 novembre (Reuters) - L'attività manifatturiera nella zona euro si è contratta anche più di quanto mostrato dalla stima flash e segnando il livello più basso dal luglio 2009. Pesa il sottoindice dei nuovi ordini che ha mostrato il livello più basso dal maggio 2009.

E' quanto emerge dal sondaggio Pmi di Markit.

Il Pmi manifatturiero è scivolato a 47,1 in ottobre, il terzo mese di fila di contrazione, dal 48,5 di settembre, più basso della stima flash che a fine ottobre lo indicava a 47,3.

La voce produzione è anch'essa scesa a 46,6 dal 49,6 di settembre, sotto la stima flsh di 47,2.

I nuovi ordini hanno visto un sottoindice a 43,4, il minimo da maggio 2009, da 45,2 di settembre e sotto la stima flsh di 43,7.

Tutti i Pmi dei paesi della zona euro hanno mostrato contrazione tranne quello dell'Irlanda. La Germania ha visto la sua prima contrazione dal settembre 2009.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129504, Reuters messaging: gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia