Italia, fiducia imprese ottobre scende a 94,0, sopra attese-Istat

mercoledì 26 ottobre 2011 10:11
 

ROMA, 26 ottobre (Reuters) - La fiducia delle imprese manifatturiere scende nel mese di ottobre al livello più basso da gennaio 2010.

Secondo i dati resi noti da Istat, l'indice passa a 94,0 dal 94,5 di settembre, comunque sopra le stime raccolte da Reuters fra gli analisti, la cui mediana era pari a 93,8.

Nei servizi migliorano le attese sull'andamento dell'economia italiana e i giudizi sugli ordini, mentre peggiorano le attese sul livello degli ordini. Migliorano i giudizi sull'occupazione e sull'andamento degli affari e recuperano le attese sul mercato del lavoro; sale il saldo delle attese sulla dinamica dei prezzi di vendita, scrive l'Istat.

Nel commercio l'indicatore scende sia nella grande distribuzione (da 93,0 a 89,8), sia in quella tradizionale (da 97,4 a 96,1).

L'Istat commenta che, nel complesso, peggiorano i giudizi e le attese sulle vendite e sono giudicate in diminuzione le scorte di magazzino.

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224352, Reuters Messaging: paolo.biondi.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia