Zona euro, attività economica si contrae ancora in ottobre - Pmi

lunedì 24 ottobre 2011 10:18
 

LONDRA, 24 ottobre (Reuters) - L'attività economica del settore privato nella zona euro si è ulteriormente contratta ad ottobre alimentando la paura che l'Europa scivoli dall'attuale stagnazione a una conclamata recessione.

E' quanto emerge dal sondaggio Pmi di Markit.

L'indice flash del settore servizi è sceso a 47,2 questo mese da 48,8 di settembre, ampiamente sotto il consensus Reuters di 48,5 e a un minimo da luglio 2009.

Il Pmi manifatturiero è scivolato a 47,3 da 48,5, anch'esso sui livelli di luglio 2009, con la voce produzione scesa a 47,2 da 49,6 in settembre.

L'indice composito, più ampia misura dell'attività del settore privato, è calato da 49,1 di settembre a 47,2 di questo mese. L'indice sull'occupazione è sceso a 50,3 da 51,0, mettendo in evidenza un mercato del lavoro sostanzialmente stagnante.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia