Legge Stabilità, tagli insostenibili per Istat - Giovannini

giovedì 20 ottobre 2011 12:16
 

ROMA, 20 ottobre (Reuters) - La legge di Stabilità prevede "tagli insostenibili" per l'Istat, secondo il suo presidente Enrico Giovannini.

"La legge di Stabilità prevede tagli drastici per l'Istat, che solo nel 2012 ammontano a 15 milioni. Tagli che pongono l'istituto in una condizione di non sostenibilità e rischiano di bloccare molte attività' previste dalla Comunità europea", ha detto Giovannini inaugurando la Giornata italiana della statistica.

"Anche senza questi tagli l'Italia spende per la statistica pubblica metà di quanto spende la Francia e un terzo degli altri paesi del mondo", ha aggiunto Giovannini augurandosi un ripensamento del governo durante l'esame della legge di Stabilità in Parlamento.

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224245, Reuters Messaging: giuseppe.fonte.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia