Produzione industriale, visto settembre in forte calo- Bankitalia

venerdì 14 ottobre 2011 15:00
 

ROMA, 14 ottobre (Reuters) - La Banca d'Italia registra un peggioramento del quadro congiunturale dell'economia italiana e dopo il balzo della produzione industriale di agosto prevede un forte peggioramento in settembre con un calo per il terzo trimestre.

Lo si legge nel Bollettino Economico.

"Nel corso dell'estate il quadro congiunturale è peggiorato. Il marcato incremento registrato in agosto dalla produzione industriale dopo tre cali consecutivi, sarebbe in parte ascrivibile, come osservato negli anni scorsi in corrispondenza dello stesso mese, a fattori di natura statistica", osserva Bankitalia ricordando che dopo tre mesi consecutivi in calo, in agosto l'indice della produzione aveva registrato un balzo del 4,3% sul mese precedente.

"Il rialzo sarebbe in parte riconducibile a una componente spuria legata alla diversa distribuzione delle ferie estive rispetto agli anni precedenti. In base alle nostre stime, nel mese di settembre si osserverebbe un sensibile ribasso dell'indice; nella media del terzo trimestre l'attività avrebbe decelerato", dice Bankitalia nel Bollettino.

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224354, Reuters Messaging: stefano.bernabei.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia