Giappone, produzione industriale cresce meno delle attese ad agosto

venerdì 30 settembre 2011 08:42
 

TOKYO, 30 settembre (Reuters) - Aumenta meno delle attese la produzione industriale ad agosto in Giappone per effetto dell'apprezzamento dello yen e del rallentamento della domada mondiale.

Secondo i dati pubblicati oggi dal ministero dell'Industria, l'output industriale giapponese ad agosto è cresciuto dello 0,8% su base mensile. Il mese precedente era cresciuto dello 0,4% e le attese degli economisti per agosto erano di un aumento della produzione dell'1,5%.

In base a un'indagine del ministero tra i produttori, la produzione industriale dovrebbe contrarsi del 2,5% a settembre, ma mettere a segno un rimbalzo del 3,8% a ottobre.

L'indice Pmi manifatturiero di settembre è risultato in contrazione, sotto la soglia di 50 che separa la contrazione dalla crescita, per la prima volta da cinque mesi, attestandosi a 49,3 da 51,9.

In calo anche la spesa delle famiglie in agosto, che ha segnato -4,1% contro attese per -2,8%. I prezzi al consumo nazionali in agosto sono saliti dello 0,2% su anno contro attese per +0,1%, mentre quelli 'core' relativi a Tokyo in settembre sono scesi dello 0,1%, in linea con le attese.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129734, Reuters messaging: elvira.pollina.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia