Usa, influenza rallenta vendite settimana catene negozi- Redbook

martedì 5 maggio 2009 15:16
 

NEW YORK, 5 maggio (Reuters) - Le vendite nelle catene di negozi Usa mostrano nei sette giorni al 2 maggio scorso un incremento limitato allo 0,3% rispetto allo stesso periodo 2008 in termini aggiustati ai fattori stagionali.

Lo dice l'indice Johnson Redbook, che misura la media ponderata del giro d'affari su un campione che rappresenta circa 9.000 esercizi.

Tra i motivi del rallentamento del tasso di crescita vanno citati i timori di contagio dell'influenza suina, che hanno trattenuto a casa la clientela.

L'intero mese di aprile mostra un rialzo di 0,5% sullo stesso periodo dell'anno scorso ma un miglioramento di 1,5% rispetto a marzo.