Usa, occupati privati ottobre -157.000 unità,stime -100.000 -Adp

mercoledì 5 novembre 2008 14:21
 

NEW YORK, 5 novembre (Reuters) - Il settore privato Usa ha registrato a ottobre una flessione ben superiore al previsto, registrando il maggior calo dal novembre 2002.

Secondo un report elaborato dall'Adp Employer Service, il settore privato ha perso in ottobre 157.000 posti di lavoro, contro previsioni degli economisti che erano per un calo limitato a 100.000 unità.

Inoltre il dato del mese di settembre è stato rivisto a -26.000 unità da -8.000.

Il dato relativo al solo settore privato è visto come un'anticipazione di quello relativo agli occupati non agricoli, che verrà reso noto venerdì. In quel caso le attese sono per un calo di 200.000 unità in ottobre ddopo il calo di 159.000 in settembre.