Usa,esuberi settore privato luglio oltre attese ma minimo 9 mesi

mercoledì 5 agosto 2009 14:26
 

NEW YORK, 5 agosto (Reuters) - Il mese scorso nel settore privato Usa sono stati cancellati 371.000 posti di lavoro, emorragia superiore a quella di 345.000 unità prefigurata dagli analisti.

Lo dice il rapporto mensile a cura di Adp Employer Services, precisando che si tratta comunque della minor perdita da ottobre dell'anno scorso.

Rivisto infine migliorativamente il dato di giugno, che mostra esuberi pari a 463.000 da 473.000 della prima lettura.