MONETARIO - Cosa succede oggi mercoledì 6 maggio

mercoledì 6 maggio 2009 07:40
 

* Resta alta l'attesa per i risultati degli stress test Usa, ieri resi noti alle banche e domani comunicati ufficialamente. Ma già emergono alcuni dettagli. Nella notte una fonte Reuters ha detto che dai test su Bank of America emerge la necessità di altri 34 mld di dollari di capitale, più di tre volte le attese.

Ieri sera Bernanke ha detto che la Fed è fiduciosa del fatto che gli stress test mostreranno che molte delle banche sono in grado di soddisfare i propri bisogni di capitale senza ulteriore ricorso a denaro pubblico.

* Il Corriere della sera anticipa i contenuti del Libro Bianco sulla riforma dello stato sociale che il ministro del Welfare Maurizio Sacconi presenterà oggi. Il rapporto prende in esame anche l'articolo 18 che vieta il licenziamento senza giusta causa e dice che "le proposte di incidere sul regime del recesso dal rapporto di lavoro potranno realizzare un maggiore consenso collocandosi in un moderno sistenma di tutele attive".

* Seduta ricca di nuovi titoli di stato offerti in asta oggi, con l'attenzione soprattutto per la domanda che riusciranno ad attrarre i Bobl tedeschi a cinque anni offerti per 6 mld. All'asta di fine marzo il bid-to-cover era stato di 1,3. Altra asta attesa è quella sul decennale gilt. Infine in serata la consistente offerta del decennale benchmark Usa, da 22 mld di dollari.

* Dal lato macro attesa oggi per la pubblicazione da Markit dei Pmi per il settore del terziario, con una stima per la zona euro a 43,1 in aprile da 40,9. Il settore manifatturiero lunedì aveva sorpreso con un rialzo ai massimi di ottobre (ma con valori sempre ben sotto 50).

* Attenzione anche l'indice sull'occupazione nel settore privato redatto da Adp, atteso per aprile mostrare un calo di 650.000 lavoratori. Il dato è visto come un anticipatore di quello generale in agenda venerdì.   Continua...