Fmi migliora stime performance economia in 2009 e 2010 - fonte

venerdì 4 settembre 2009 13:24
 

4 settembre (Reuters) - La nuova stima per il prodotto interno lordo mondiale a cura del Fondo monetario internazionale indica per quest'anno una contrazione di 1,3%, di un decimo meno acuta del -1,4% della proiezione precedente, mentre per l'anno prossimo l'idea è di un'espansione di 2,9% da 2,5%.

Lo rivela un documento ottenuto da Reuters.

Passando al dettaglio delle aspettative sui singoli paesi, sempre secondo la fonte, l'attesa sull'economia Usa passa a -2,9% da -2,6% per quest'anno e +1,2% da +0,8% per il prossimo, mentre quella relativa alla zona euro viene portata a -4,2% da -4,8% sul 2009 e -0,3% da zero sul 2010.

Migliora decisamente a -5,4% dal precedente -6,0% la stima sul Pil giapponese 2009, mentre quella per l'anno prossimo è confermata a +1,7%.