Australia, banca centrale alza i tassi di interesse al 3,5%

martedì 3 novembre 2009 07:46
 

SYDNEY, 3 novembre (Reuters) - La banca centrale australiana ha alzato i tassi di interesse per il secondo mese consecutivo oggi, portandoli al 3,5% dal 3,25%.

La decisione, presa al termine della riunione mensile della Reserve Bank of Australia, era largamente attesa tenuto conto dello stato di salute dell'economia nazionale.

Il governo ieri ha rivisto al rialzo le stime di crescita e di occupazione.

L'Australia è stata uan delle poche economie sviluppate a non essere entrate in recessione dallo scoppio della crisi finanziaria un anno fa. E' stato inoltre il primo paese ad alzare i tassi di interesse il mese scorso, aumentando il costo del denaro di 25 punti base.