Inflazione, rilancio consumi, ridurre filiera prezzi - Veltroni

lunedì 31 marzo 2008 13:33
 

ROMA, 31 marzo (Reuters) - Di fronte all'inflazione che ha ripreso a correre bisogna intervenire favorendo il rilancio della domanda interna e controllando la filiera dei prezzi.

Lo ha detto il candidato premier del Pd Walter Veltroni, intervenendo all'assemblea della Confesercenti, aggiungendo che l'aumento tendenziale del 3,3% (0,5% su mese) rilevato oggi dall'Istat a marzo è "legato a fattori strutturali: il prezzo internazionale del petrolio e quello del grano".

"Di fronte all'inflazione a questi livelli bisogna fare una operazione di aumento della domanda interna", ha detto Veltroni.

Il candidato premier del Pd ha aggiunto che "la prima cosa da fare è l'aumento dei salari, degli stipendi e fare interventi sulle pensioni. Poi bisogna fare un lavoro di controllo della filiera dei prezzi: cercare di fare cioè quello che non si è fatto quando c'è stato il passaggio all'euro e che va fatto ora in accordo con le categorie in modo da creare le migliori condizioni possibili per fare riprendere i consumi da parte dei cittadini".