Inflazione, difficile calo prezzi in mesi estivi - Isae

lunedì 30 giugno 2008 15:13
 

ROMA, 30 giugno (Reuters) - L'indice dei prezzi al consumo è destinato a mantenersi su alti livelli anche nei mesi estivi. Lo dice l'Isae commentando le stime dell'Istat secondo le quali in giugno l'inflazione è salita del 3,8% su anno ai massimi dal luglio 1998.

"Sulla base dell'indicatore elaborato al netto della componente stagionale, l'Isae stima che l'inflazione (calcolata sugli ultimi tre mesi e annualizzata) sia scesa appena rispetto a maggio (4,5% a fronte del 4,6%), rimanendo notevolmente al di sopra della variazione tendenziale. Difficilmente nei mesi estivi si potrà assistere ad un rallentamento della dinamica dei prezzi", si legge in una nota.

"Nonostante il delicato scenario economico attuale, il clima delle aspettative di inflazione degli operatori non si è però deteriorato in maniera diffusa", precisa l'Isae.