Usa, fiducia consumatori aprile cala a 62,3, min da marzo 2003

martedì 29 aprile 2008 16:17
 

NEW YORK (Reuters) - Ad aprile l'indice di fiducia dei consumatori americani elaborato dal Conference Board è sceso a 62,3, il minimo dal marzo 2003, dopo che il mese scorso si era attestato a 65,9, rivisto da 64,5.

Il dato risulta però leggermente superiore alle previsioni degli economisti che erano per una lettura a 62,0.

Guardando alle componenti, quella relativa alle aspettative è risalita leggermente a 50,1 dal rivisto di marzo di 49,4 (da 47,9), mentre quella relativa alla condizione presente è a 80,7, il minimo da dicembre 2003, da 90,6, rivisto da 89,2.