Usa, vendite nuove case sotto attese in novembre, -9,0% su mese

venerdì 28 dicembre 2007 16:11
 

WASHINGTON, 28 dicembre (Reuters) - Le vendite di nuove case unifamiliari negli Stati Uniti hanno registrato in novembre un calo del 9,0%, portando il tasso annuo a 647.000 unità, minimo da aprile 1995.

Lo comunica il dipartimento al Commercio Usa, precisando che la variazione di ottobre è stata leggermente rivista al ribasso a 711.000 unità dalle 728.000 della precedente lettura.

Il risultato è nettamente inferiore alle previsioni degli economisti interpellati da Reuters, che scommettevano su un tasso annuo a 720.000 unità.