Usa, vendita case unifamiliari dicembre -4,7%, peggio di attese

lunedì 28 gennaio 2008 16:18
 

WASHINGTON, 28 gennaio (Reuters) - A dicembre le vendite di case unifamiliari negli Usa sono scese di 4,7% rispetto al mese precedente, registrando il tasso più basso degli ultimi tredici anni.

Lo riporta il dipartimento del Commercio aggiungendo che, in termini annui, le vendite di nuove case sono scese a 604.000 da 634.000 di novembre (riviste da 647.000) rispetto a una previsione di 640.000.

Sempre in dicembre la mediana del prezzo di vendita per una casa nuova è calata del 10,9% rispetto a novembre, a 219.000 dollari. A fine mese le case invendute erano 495.000, in flessione di 1,4% da novembre.

In tutto il 2007 le vendite sono calate negli Usa di 26,4%, registrando il minimo dal 1996.