Usa, fiducia consumatori maggio cala a 57,2, minimo da ott. '92

martedì 27 maggio 2008 16:12
 

27 maggio (Reuters) - L'indice di fiducia dei consumatori americani elaborato dal Conference Board a maggio è sceso a 57,2 dal 62,8 di aprile (rivisto da 62,3), attestandosi sui minimi da ottobre 1992.

Il dato risulta inferiore alle previsioni degli economisti di una lettura a 60,0.

Guardando alle componenti, quella relativa alle aspettative è scesa a 45,7 dal 50,0 di aprile (rivisto da 50,1), mentre quella relativa alla condizione presente si è attestata a 74,4 da 81,9 (rivisto da 80,7).