Bond euro e futures Euribor in lieve calo, timori su inflazione

martedì 27 maggio 2008 08:36
 

 LONDRA, 26 maggio (Reuters) - I titoli di Stato della zona
euro e i derivati sull'Euribor hanno aperto in ribasso, messi
sotto pressione dai timori di inflazione legati al nuovo rialzo
dei prezzi del petrolio.
 Oggi i volumi dovrebbero tornare sui livelli abituali dopo
la contrazione di ieri, dovuta alla chiusura per festività delle
piazze di Londra e New York.
 Intorno alle 8,30 italiane il derivato a luglio sul greggio
leggero Usa guadagna oltre 1 dollaro a 133,22 dollari al barile,
sostenuto dalla notizia di un attacco a un impianto nigeriano e
dal nuovo massimo di un mese dell'euro sul dollaro.
 Per quanto riguarda i dati macro in agenda, dopo che
l'ufficio statistico tedesco ha confermato la crescita del Pil
della Germania a +1,5% su trimestre l'attenzione si spsta sui
dati relativi al mercato immobiliare negli Stati Uniti, attesi
nel pomeriggio.
 
============================ 08,30==============================
FUTURES EURIBOR GIUGNO      FEIM8     95,15   (inv.)
FUTURES BUND GIUGNO        FGBLM8    112,77   (-0,06)
BUND 10 ANNI            DE10YT=RR     97,66   (-0,03)   4,298%
BUND 30 ANNI            DE30YT=RR     88,753  (+0,17)   4,723%
================================================================