Usa, vendite case febbraio -1,8% a tasso annuo 590.000 unità

mercoledì 26 marzo 2008 17:46
 

WASHINGTON (Reuters) - Le vendite di nuove case unifamiliari negli Stati Uniti hanno registrato a febbraio un calo dell'1,8%, mentre il prezzo medio di vendita è sceso del 2,7%, secondo il dipartimento al Commercio Usa.

Il tasso annuo è sceso a 590.000 unità da 601.000 rivisto di gennaio.

Gli economisti interpellati da Reuters si aspettavano per febbraio vendite in calo a un tasso annuo di 580.000 da 588.000 inizialmente annunciato per gennaio.