PUNTO 1 - Usa, fiducia consumatori marzo a minimo 5 anni

martedì 25 marzo 2008 15:25
 

(aggiunge dettagli su componenti)

NEW YORK, 25 marzo (Reuters) - A marzo l'indice di fiducia dei consumatori americani elaborato dal Conference Board è sceso a 64,5 da 76,4 (rivisto da 75), segnando il minimo da cinque anni.

La previsione era di una leggere flessione dell'indice a 73,5.

Guardando alle componenti, quella relativa alle aspettative è scesa a 47,9 da 58 di febbraio (rivisto da 57,9), segnando il minimo da gennaio 1974. Quella che si riferisce alla situazione economica attuale scende a 89,2 da 104,0 (rivisto da 100,6) di febbraio.

Sempre a marzo sale il sottoindice che misura la difficoltà di trovare un impiego, passando a 25,1 da 23,4 (rivisto da 23,8) di febbraio. Le aspettative a un anno sull'inflazione passano a 6,1 da 5,4 (da 5,3).