Usa, prezzi case gennaio ampliano ulteriormente calo- indice S&P

martedì 25 marzo 2008 15:17
 

NEW YORK, 25 marzo (Reuters) - Ulteriore contrazione a gennaio agosto negli Stati Uniti per i prezzi delle case uni-familiari esistenti nelle venti principali aree urbane del paese.

Lo segnala l'indice nazionale sui prezzi residenziali a cura di Standard & Poor's e Case Shiller, che evidenzia la flessione tendenziale record in sedici su venti delle aree in esame.

L'indice composto mese su mese scivola di 2,4% rispetto a dicembre, portando a 10,7% la flessione annua.

In caduta del 2,3% su dicembre - dice S&P - anche l'indice realtivo alle prime dieci aree urbane, che passa a 196,06 per un calo annuo di 11,4%.