Caro prezzi, Scajola avvia task force contro speculazione

giovedì 24 luglio 2008 15:26
 

ROMA (Reuters) - Una forte raccomandazione a contenere al massimo gli aumenti dei prezzi dei generi di largo consumo e l'avvio di una task force per esaminare interventi tesi a rendere più efficiente il rapporto tra produzione alimentare e distribuzione.

Sono queste le conclusioni di un incontro tra il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola, il garante per le Sorveglianza dei prezzi Antonio Lirosi e le Organizzazioni del commercio e della grande distribuzione che si è tenuto oggi presso il ministero, come riferisce una nota.

"Avvieremo con gli operatori una task force che sia in grado di mettere a punto misure strutturali per ottimizzare a vantaggio dei consumatori la filiera distributiva, che è tra le più lunghe e meno efficienti d'Europa", ha detto Scajola.

"L'Osservatorio dei prezzi sta inoltre intensificando, con la collaborazione delle Camere di Commercio e della Guardia di Finanza, i controlli sul territorio per evitare che vi siano anomali andamenti dei prezzi in questo momento difficile per l'economia", ha aggiunto.

Il ministro ha infine sollecitato gli esponenti della grande distribuzione a valorizzare le piccole e medie aziende produttive e agricole italiane.

 
<p>Claudio Scajola in una foto d'archivio. REUTERS/Andrew Wong ASW/PB</p>

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Caro prezzi, Scajola avvia task force contro speculazione | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,296.16
    +0.25%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,086.78
    +0.21%
  • Euronext 100
    932.81
    -0.34%