Zona euro, Almunia vede inflazione intorno al 3% in 2008

venerdì 23 maggio 2008 10:54
 

BRUXELLES (Reuters) - Con molta probabilità i prezzi al consumo della zona euro sono destinati a salire ancora, ma l'inflazione si manterrà intorno ai livelli del 3% nel 2008.

Lo ha detto Joaquin Almunia, commissario agli Affari economici e monetari della zona euro.

"Assisteremo ad un ulteriore incremento dei prezzi, ma ci troveremo a dovere fare i conti con aumenti dell'ordine del 3%, non del 7%, 10% o 15%", ha detto Almunia in un'intervista alla televisione nazionale spagnola.

L'ultima stima Ue per l'inflazione 2008 si attesta al 3,2%.

Secondo i dati Eurostat pubblicati la settimana scorsa, l'inflazione annuale dell'euro zona è salita al 3,3% in aprile, in rallentamento rispetto a marzo, mese in cui l'indice ha raggiunto il livello record di 3,6%.

L'obiettivo della Banca centrale europea è di mantenere i tassi di inflazione appena sotto il 2%. Secondo le ultime stime Ue, un ritorno al di sotto di tale soglia avverrà alla fine del 2009.

 
<p>Joaquin Almunia, commissario agli Affari economici e monetari della zona euro. REUTERS/Thierry Roge (Belgio)</p>