Usa, vendita case marzo -2% a 4,93 mln (consensus 4,92 mln)

martedì 22 aprile 2008 16:11
 

WASHINGTON, 22 aprile (Reuters) - A marzo le vendite di case esistenti hanno segnato negli Stati Uniti un calo del 2,0% al tasso annuo di 4,93 milioni di unità.

La previsione era di vendite pari a 4,92 milioni.

A febbraio le vendite avevano segnato una crescita del 2,9% attestandosi a 5,03 milioni in termini annualizzati.

Nel mese scorso le case completate sono salite dell'1% a 4,06 milioni, mentre la mediana del prezzo nazionale è scesa a 200.700 dollari, in flessione del 7,7% rispetto a un anno prima.