Detassazione straordinari per lavoratori privati - Sacconi

martedì 20 maggio 2008 16:47
 

ROMA, 20 maggio (Reuters) - La detassazione della parte variabile del salario che il governo varerà al consiglio dei ministri di domani riguarderà i lavoratori privati, secondo quanto riferito dal ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, alle parti sociali.

Dalla agevolazione sarebbero dunque esclusi i dipendenti statali.

"La sperimentazione sarà effettuata per sei mesi sui redditi dei lavoratori del settore privato" e riguarderà una detassazione al 10% su straordinari, premi di produttività e incentivi, secondo quanto riferisce una fonte sindacale presente all'incontro.

Il ministro non avrebbe fatto riferimento alla soglia di reddito interessata dalla misura.