Usa, leading indicator maggio sale dello 0,1%, sopra attese

giovedì 19 giugno 2008 16:26
 

WASHINGTON, 19 giugno (Reuters) - L'indice precursore Usa a maggio è salito dello 0,1% a 102,1 punti, risultando migliore delle attese degli economisti interpellati da Reuters, che si aspettavano una lettura invariata.

I dati diffusi dal Conference Board mostrano quindi un indice in crescita per il secondo mese consecutivo, dopo il +0,1% di aprile (confermato rispetto alla prima lettura).

A maggio l'indice coincidente è salito dello 0,1% a 106,8 punti mentre quello ritardato è avanzato dello 0,2% a 112,4.

"L'economia è molto debole in prossimità dell'estate..., ma gli ultimi dati indicano che l'economia non è entrata in una fase di contrazione e potrebbe non subirne una nella seconda metà di quest'anno. Anzi, potrebbe perfino segnare una svolta all'inizio del prossimo anno", commenta Ken Goldstein, economista del Conference Board.