Usa, occupati settore privato marzo crollano a nuovo minimo -Adp

mercoledì 1 aprile 2009 14:23
 

NEW YORK, 1 aprile (Reuters) - Il mese scorso nel settore privato Usa sono andati persi 742.000 posti di lavoro, molto più dei 655.000 previsti in media dagli analisti.

Lo dice il rapporto mensile a cura di Adp Employer Services, aggiungendo che si tratta del maggior calo dall'inizio della serie nel 2001.

E' stato inoltre rivisto a 706.000 il numero di esuberi a febbraio, dal 697.000 della prima lettura che già segnava il minimo dall'inizio della serie delle rilevazioni Adp.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Usa, occupati settore privato marzo crollano a nuovo minimo -Adp | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,805.52
    +0.59%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,964.42
    +0.58%
  • Euronext 100
    1,013.36
    +0.28%