Fed, Bernanke a favore di stimolo fiscale se ben congegnato

giovedì 17 gennaio 2008 16:20
 

WASHINGTON, 17 gennaio (Reuters) - Il presidente della Fed Ben Bernanke ha espresso oggi il suo sostegno all'elaborazione di un pacchetto di stimolo fiscale e ha ribadito che l'istituto centrale Usa è pronto ad agire aggressivamente per combattere i rischi di recessione.

"L'azione fiscale dovrebbe essere d'aiuto in linea di principio, dato che gli stimoli fiscali e monetari insieme possono fornire un più ampio supporto per l'economia di quanto non possano fare da sole le azioni monetarie", ha detto Bernanke in un discorso preparato per la commissione Bilancio della Camera dei rappresentanti.

Bernanke ha tuttavia specificato che è "di cruciale importanza" che un'eventuale misura fiscale sia concepita per entrare in azione velocemente e avere massimo impatto entro i prossimi 12 mesi. Qualunque altro effetto potrebbe provocare più danni che benefici.