Usa, produzione industria rimbalza a giugno di 0,5%, oltre stime

mercoledì 16 luglio 2008 15:40
 

WASHINGTON (Reuters) - La produzione industriale Usa ha visto un inatteso rimbalzo in giugno salendo dello 0,5%, il massimo rialzo mensile in quasi un anno. A spingere il rialzo la produzione del settore estrattivo e di quello delle utility, insieme alla manifattura, che ha invertito il declino di due mesi. Lo ha detto oggi la Fed.

Gli economisti consultati da Reuters si aspettavano una produzione invariata dopo il calo dello 0,2% di maggio. Il rialzo di giugno è il maggiore dallo 0,6% del luglio 2007.

La produzione manifatturiera è salita dello 0,2% dopo il calo dello 0,1% di maggio e quello dello 0,9% di aprile.

L'utilizzo della capacità produttiva in giugno si è attestato al tasso di 79,9 da 79,6 di maggio e a fronte di attese per 79,3.

La produzione industriale del secondo trimestre ha invece messo a segno il calo più marcato dal quarto trimeste del 2001 scendendo del 3,1% dal +0,5% del primo trimestre.