Usa, Cpi marzo +0,3% su mese, poco sotto previsione +0,4%

mercoledì 16 aprile 2008 15:24
 

(versione italiana)

WASHINGTON, 16 aprile (Reuters) - I prezzi al consumo Usa in marzo sono saliti un po' meno delle attese su base congiunturale, mentre il tendenziale annuo è esattamente in linea col consensus.

Il Cpi è cresciuto dello 0,3% su mese a fronte di attese per un +0,4%, e del 4,0% su base annua, come atteso.

Al netto di alimentari ed energia, il rialzo è stato pari allo 0,2% su base mensile e del 2,4% su base tendenziale, come il consensus.

I prezzi relativi al settore alimentare hanno registrato un rialzo dello 0,2%, mentre quelli dell'energia hanno visto un rialzo dell'1,9%.

I redditi reali in marzo sono cresciuti dello 0,2% (come nelle attese) dopo il +0,3% di febbraio.

Per consultare la tabella in lingua inglese cliccare su [nOAT001568].