Usa, spese costruzioni luglio -0,2%, livello minimo da feb 2004

martedì 1 settembre 2009 16:15
 

WASHINGTON, 1 settembre (Reuters) - Le spese per costruzioni negli Stati Uniti sono lievemente scese in luglio con uno -0,2% peggio delle attese che erano per un dato stabile, a 958 miliardi di dollari che costituiscono un minimo dai 940,6 miliardi del febbraio 2004.

Lo afferma il Dipartimento del Commercio.

Il dato di giugno era stato pari a +0,1% (rivisto da 0,3%).

In luglio si evidenzia il primo calo delle spese per l'edilizia pubblica con -0,7% da gennaio (quando era -1,7%) di quest'anno, a 327,6 miliardi, mentre le spese dei privati salgono del 2,3%, un massimo dal +3% da settembre 2008, a 630,4 miliardi.