Francia non ha in programma modifiche statuto Bce

martedì 15 gennaio 2008 11:57
 

STRASBURGO, 15 gennaio (Reuters) - La Francia non ha in programma tentativi di modificare gli statuti della Bce, lo ha detto oggi il ministro francese agli Affari europei, Jean-Pierre Jouyet.

"Non c'è alcun programma mirato a modificare qualcosa che riguardi la Bce" ha detto ai giornalisti durante una colazione di lavoro alla presenza della sua controparte tedesca Guenter Gloser.

La Francia sarà presidente di turno dell'Unione europea nella seconda metà del 2008.

"La questione dell'indipendenza della Bce non è più argomento di discussione", ha detto Gloser.