Zona euro, crescita 2008 poco superiore 1,5%-1,6% - Juncker

lunedì 14 aprile 2008 10:36
 

BERLINO, 14 aprile (Reuters) - La zona euro è orientata a una crescita di poco superiore all'1,5-1,6% nel 2008 secondo Jean-Claude Juncker, presidente dell'Eurogruppo.

In un'intervista alla radio tedesca Wdr5, il presidente dei ministri finanziari della zona euro ha detto che la crisi del credito negli Usa ha avuto effetti sull'economia statunitense che dovrebbero raggiungere i paesi della moneta unica.

"Nel 2008, l'anno in corso, dovremo aspettarci una crescita meno forte rispetto al 2006 e 2007" ha detto Juncker secondo una trascrizione dell'intervista. "La zona euro e la sua economia saranno a malapena capaci di superare +1,5% o +1,6% di crescita quest'anno".